Talenti per l'Export

Previous Next

Talenti per l’Export è un progetto a regia diretta della Fondazione CRT indirizzato ai laureati del Piemonte e della Valle d’Aosta. Il suo fine è la creazione di figure professionali specializzate nel settore dell’export: il percorso formativo proposto consente di acquisire e consolidare gli strumenti necessari alla comprensione ed alla gestione dei processi aziendali legati alle attività di export. Possono partecipare a Talenti per l'Export i laureati in tutte le discipline (non solo, quindi, i laureati in materie economico-aziendali).

Attraverso il bando, indicativamente annuale, vengono selezionati complessivamente 80 partecipanti che seguono un ciclo intensivo di attività formative (circa 140 ore). Il percorso prevede lezioni di "azzeramento" sui fondamenti dell’export, lezioni di approfondimento, workshop, testimonianze di imprenditori, attività di team building, simulazione di casi pratici. La formazione avviene anche attraverso il lavoro di squadra, il contatto con gli operatori del settore e la valorizzazione delle “soft skills” personali indispensabili all'inserimento in questo ambito.

Al termine del ciclo formativo, alcuni partecipanti potranno usufruire di borse di tirocinio messe a disposizione dalla Fondazione CRT per un’esperienza di sei mesi in un'azienda del Piemonte e della Valle d'Aosta attiva nell’export e partner del progetto.

BANDO 2017

Il bando per la partecipazione all’edizione 2017 è scaduto il 9 dicembre 2016. Sono pervenute 533 candidature.

Gli 80 partecipanti selezionati seguiranno un ciclo intensivo di attività formative (27 gennaio – 9 aprile 2017), nell’ambito delle quali verranno sviluppate le competenze necessarie alla comprensione e alla gestione dei processi aziendali legati alle attività di export attraverso:

  • lezioni di “azzeramento” (“fondamenti”), particolarmente utili per coloro i quali provengono da corsi di studi non improntati su materie economiche e aziendali
  • lezioni e workshop su temi legati all’export
  • testimonianze di imprenditori
  • attività di team building.

Le ore di formazione, testimonianze e workshop saranno 134.

A ciò si aggiungeranno tre giornate finali di full immersion, durante le quali i partecipanti simuleranno la creazione di un vero e proprio export business plan aziendale.

Successivamente al termine delle lezioni, alcuni partecipanti potranno usufruire di una borsa di tirocinio della durata massima di sei mesi, da effettuarsi presso aziende del territorio del Piemonte e della Valle d’Aosta che svolgono attività di export. Saranno messe a disposizione dalla Fondazione CRT un massimo di 30 borse di tirocinio.

Per prendere visione del programma 2017, attualmente in corso, consulta il bando.