Missione Soccorso

Previous Next

È aperto fino al 15 marzo il bando “Missione Soccorso” della Fondazione CRT, per il rinnovo dei mezzi di primo soccorso delle organizzazioni di volontariato che fanno capo al sistema del 118 e operano in Piemonte e in Valle d’Aosta. Per l’acquisto di ciascun mezzo è previsto un contributo della Fondazione CRT fino a 50.000 euro.
 
Il sostegno della Fondazione CRT garantisce il ricambio delle autoambulanze non più convenzionabili – circa un quinto del totale – operanti sul territorio, 24 ore su 24, e costituisce un “polmone” fondamentale per il mantenimento dell’efficienza del servizio di emergenza sanitario. Dal 2002 a oggi “Missione Soccorso” ha permesso l’acquisto di 460 ambulanze, con un investimento di oltre 21 milioni di euro della Fondazione CRT.
 
“Gli interventi della Fondazione CRT sul territorio, a partire proprio dal welfare, innescano un circolo virtuoso integrandosi con la forza del volontariato – dichiara il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia –. In particolare, il progetto Missione Soccorso ha contribuito a rendere il sistema del 118 sempre più efficiente, facendone un modello di riferimento anche a livello nazionale”.

“La Fondazione CRT è concretamente al fianco delle associazioni di primo soccorso in Piemonte e Valle d’Aosta – ha precisato il Segretario Generale Massimo Lapucci – riconoscendo e valorizzando il grande impegno delle donne e degli uomini che, ogni giorno, garantiscono il buon funzionamento di un servizio essenziale per i cittadini”.

 

BANDO 2017

Il bando Missione Soccorso 2017  è aperto. La scadenza per l'inoltro delle domande sarà il 15 marzo 2017, entro le ore 15.00.

Per presentare domanda sul bando Missione Soccorso è necessario: